BEEOPAK: UNA PELLICOLA ALIMENTARE ECOLOGICA!

L’alternativa ecologica alla pellicola di plastica che rispetta l’ambiente e conserva il cibo fresco più a lungo. 

BEEOPAK: UNA PELLICOLA ALIMENTARE ECOLOGICA!

Svariate aziende si stanno muovendo in questa direzione, ma anche molti di noi stanno diventando sempre più attenti a scegliere prodotti che evitino quello spreco esagerato di prodotti plastici che è sicuramente causa dei tanti problemi di inquinamento (per non dire salute) del mondo attuale.

Proprio perseguendo questa direzione, nel 2019 è nata, dalla collaborazione di 9 persone, l’azienda Beeopak, il cui scopo è stato dar vita a una piccola rivoluzione green: meno plastica e meno cibo buttato via, grazie alla realizzazione di beeopak! 

Si tratta di una alternativa ecologica alla pellicola di plastica trasparente: questo prodotto conserva gli alimenti in modo sano e naturale, riduce gli sprechi di cibo, risparmia metri di pellicola di plastica e denaro, protegge il mare e tutto l’ambiente.

È realizzata in un tessuto naturale in cotone, imbevuto con una miscela di cera d’api, olio di nocciole IGP piemontesi e resina di pino. Manco a dirlo, ogni ingrediente, compreso il tessuto realizzato appositamente, è biologico!

La cera d’api ha proprietà traspiranti e antibatteriche che favoriscono la buona conservazione del cibo e, insieme alla resina e all’olio, la miscela protegge gli alimenti e rende il tessuto adesivo.

Oltre alle caratteristiche biologiche, etiche e km 0 che lo caratterizzano, beeopak ha anche la certificazione MOCA (Materiali e Oggetti a Contatto con gli Alimenti).

L’utilizzo è facile e intuitivo, come quando si avvolge un regalo: occorre applicare una leggera pressione per alcuni secondi per fare aderire beeopak perfettamente, e via con scodelle da coprire, panini da avvolgere, fette di formaggio da chiudere, impasti da lievitare … e chi più ne ha, più ne metta!

Beeopak si lava con acqua fredda ed una spugnetta morbida o una spazzola naturale. Si può anche sciogliere del sapone naturale nell’acqua ed immergervi la pellicola, oppure usare dell’aceto bianco, dalle proprietà disinfettanti, direttamente sopra.

Non ci sono motivazioni per non provarlo, a partire proprio dal fatto che è un gesto semplice, ma che sommato a tanti gesti semplici, al nostro pianeta porta grandi benefici, perché, come al solito, … basta poco!

I volontari della Bottega equosolidale Bastapoco

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *