LA GIUSTA SACCA NATALIZIA

L’associazione Compartir Giovane, che insieme alla bottega Checevò di Cuneo festeggia i 20 anni di vita e alla bottega Bastapoco i 10 anni, in collaborazione con Libero Mondo e Associazione Tatawelo, propone LA GIUSTA SACCA NATALIZIA 2017“, una borsa di cotone biologico contenente diversi prodotti alimentari. La sacca stessa è emblematica: è prodotta in Bangladesh, paese tristemente famoso per le terribili condizioni di lavoro degli operai del settore tessile, tra cui spicca la strage di Rana Plaza, la fabbrica in cui nel 2013 persero la vita 1.129 persone mentre lavoravano per alcune multinazionali. Aarong, invece, è un’organizzazione bengalese che assicura che le borse, come tutti i prodotti del commercio equo e solidale, siano stati ottenuti nel pieno rispetto dei lavoratori e dell’ambiente. Operante dal 1976, ha sviluppato una struttura capace di accrescere, anche dal punto di vista commerciale, le capacità artigianali delle persone dei territori rurali. Attualmente Aarong coinvolge e supporta circa 6mila artigiani e produttori delle aree rurali, l’85% dei quali sono donne. Si tratta delle persone più povere del Bangladesh che, grazie al commercio equo, hanno la possibilità di uscire dalla loro condizione di sottosviluppo.

 La sacca costa 20,00 € e contiene:

  • riso nero integrale
  • lenticchie
  •  spaghetti iris
  •  spizzichi
  • cioccotazza
  • tisana dopo pasto
  • café Tatawelo excelente

L’acquisto rappresenta una forma di sostegno all’associazione, alla sua fragile economia e, naturalmente, a tutte le cooperative da cui provengono i prodotti in essa contenuti: zucchero delle Mauritius; cacao dell’Ecuador; Egitto, Palestina e Paraguay per le erbe contenute nelle tisane; riso nero dalle Filippine; lenticchie del Libano; olio, per la produzione dei prodotti, dalla Palestina e dal Cile; caffè dal Messico e, naturalmente, pasta italiana. La proposta è portata avanti in collaborazione con diversi Gruppi di acquisto solidale, può essere ordinata presso la nostra bottega ENTRO IL 27 NOVEMBRE, e sarà consegnata a partire dal 12 dicembre. Perché, visto che ci avviciniamo al Natale, non pensare per tempo ad accogliere questa proposta che ci risparmierà tempo e fatica nella ricerca dei regali ma, soprattutto, verrà in aiuto a diverse associazioni comprendenti centinaia di persone meno fortunate di noi per aiutare le quali, come già sappiamo, … Basta poco!

 I volontari della Bottega equosolidale Bastapoco