iqbal


FILM SU IQBAL E RIACE A VERNANTE


Il Gruppo Oltre in collaborazione con i massari dell’Assunta di Vernante ha inserito nel calendario degli eventi per i festeggiamenti due eventi cinematografici.
Sabato 11 agosto alle ore 17,30 verrà proiettato il cartone animato “Iqbal – Bambini senza paura”.
Il film diretto da Michel Fuzellier et Babak Payamiè ispirato alla vita di Iqbal Masih. Il suo sogno era di diventare avvocato e lottare perché i bambini non lavorassero troppo. Salvato dallo sfruttamento in un laboratorio di tappeti dal Fronte per la liberazione del lavoro schiavizzato, il ragazzo pakistano, diventa un piccolo sindacalista. Porta la sua testimonianza nelle conferenze in Asia, poi in Occidente. In pochi mesi, la sua notorietà costringe le autorità pachistane a far chiudere decine di fabbriche di tappeti.
La figura di Iqbal comincia ad essere scomoda per la mafia dei fabbricanti di tappeti e dei latifondisti che interrompe la sua vita quando ha appena 12 anni.
La proiezione sarà preceduta da due grandi cacce al tesoro, una per bambini e una per adulti presso i giardinetti e da una merenda equosolidale per i più piccoli.
Il secondo appuntamento sarà lunedì 13 agosto alle 18.00.
La regista Serena Gramizzi presenterà il suo film documentario “Un Paese di Calabria” la straordinaria esperienza di integrazione riuscita tra chi è sbarcato dai barconi della morte e i cittadini calabresi di Riace. Film che in Italia non ha visto praticamente nessuno, perché come spiega la regista “in Italia un film sui migranti fa più paura ai distributori che agli spettatori”.
Entrambi gli appuntamenti saranno presso il Teatro della Confraternita ad ingresso gratuito.
Fino al 19 agosto, in via Umberto 1° 125, è aperto il mercatino del commercio equo e solidale allestito in collaborazione con la bottega Checevò di Cuneo con orari 16.00-19.00 (solo venerdì, sabato e festivi) e 21.00-23.00.

L’associazione Gruppo Oltre